GRAN FONDO SESTRIERE

Questa è la prima edizione di una Gran Fondo destinata a diventare un riferimento per gli appassionati internazionali. E’ stata ideata da RCS Sport in collaborazione con la francese “Marmotte Granfondo”, nota per l’impegnativo dislivello di oltre 5.000m.
RCS Sport ha disegnato un tracciato di alta montagna con gli stessi criteri selettivi con cui vengono organizzate le tappe alpine del Giro d’Italia. Se non avete mai affrontato una gara con sezioni su sterrato non potete perdere l’occasione di affrontare la salita in terra battuta al leggendario Colle delle Finestre e di provare l’emozione di raggiungere il traguardo del Sestriere che ha visto trionfare Fabio Aru nel giro 2015.
Ci sono due percorsi disponibili entrambi con partenza da Cesana Torinese e arrivo a Sestriere: La Marmotte con percorso di 110km e 3200 metri di dislivello e la Marmottina di 85 Km, non competitiva, ma con cronometraggio ufficiale della scalata al colle delle Finestre.

GO PRIVATE

I VIAGGI PRIVATI GRANTOUR sono la SCELTA PERFETTA
se vuoi pedalare in compagnia dei tuoi amici o della tua famiglia.
SENZA PERSONE ESTERNE ALLA COMITIVA E CON UN TOUR LEADER DEDICATO.

Potrai scegliere uno dei nostri tour e decidere in quali date effettuarlo mantenendone le caratteristiche originali, oppure personalizzarlo, ad esempio modificando la struttura in cui soggiornerete, o il tipo di bicicletta.

Comunicaci quanti siete, dove volete andare e quando, e le vostre esigenze.
Ti ricontatteremo ed inizieremo subito a disegnare insieme il vostro sogno di viaggio.

Ho letto e accetto l'informativa sulla Privacy *
Voglio essere aggiornato riguardo alle vostre attività
    • REGIONE PIEMONTE
    • DESTINAZIONE SESTRIERE
    • DURATA 3 GIORNI / 2 NOTTI
    • LIVELLO DIFFICILE
  • IL TOUR INCLUDE:
    Bicicletta BMC GF01 Disc
    Pernottamento n camera doppia in hotel 4****
    Pranzi, Cene, Visite e Degustazioni
    Iscrizione alla gara
    Assicurazione RC
    Tour Leader
    Assistenza Tecnica e Veicolo di supporto
    Trasporto bagagli

    NON INCLUDE:
    Trasferimento da/per il luogo di Partenza/Arrivo

    NOTE:
    Il prezzo è calcolato su base 6 partecipanti. Potrà variare in caso di numero partecipanti inferiore
  • Hotel 4****

GRAN FONDO SESTRIERE

Compila il form sottostante, lo staff di GranTour si metterà in contatto con te per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno.
A presto!

Ho letto e accetto l'informativa sulla Privacy *
Voglio essere aggiornato riguardo alle vostre attività
GIORNO 1 - ARRIVO
Benvenuti in Piemonte tra le montagne della alta Val di Susa che hanno ospitato le Olimpiadi invernali “Torino 2006”. Queste montagne sono famose per gli sport invernali ma anche per essere lo scenario dei grandi giri a tappe. Già dai tempi del leggendario Fausto Coppi le classifiche finali del Giro d’Italia e del Tour de France si sono spesso decise su queste vette alpine. Arrivati in albergo avrete modo di rinfrescarvi ed incontrare le guide di Gran Tour che vi accompagneranno nei prossimi due giorni: oggi potrete rilassarvi passeggiando, oppure salire in sella per un breve sgambata. In serata ci riuniremo per un aperitivo e per il briefing dei prossimi due giorni e dopo tutti a cena.
GIORNO 2 - SGAMBATA PRE-GARA
DISTANZA: 71 KM - DISLIVELLO: 1200 METRI
-----------------------------------------------------------------
Oggi pedaleremo lungo un percorso moderatamente impegnativo che ci porterà a vedere alcuni dei panorami più belli dell’alta val di Susa e del corrispondente versante francese. Il percorso, di 71 km per 1.200m di dislivello, andrà affrontato con molta calma per non affaticare le gambe in vista dell'impegno di domani.
Si partirà in discesa in direzione di Oulx dove attraversando il fiume si imboccherà l’ampia vallata che porta alla cittadina di Bardonecchia. Uscendo dal centro abitato inizieremo a guadagnare quota fino all’imbocco della Valle Stretta per poi deviare a Sinistra in direzione del Colle della Scala (quota 1.778m).
Raggiunto il colle si potrà ammirare uno spettacolare paesaggio alpino nel lungo falso piano che ci porta verso la discesa nella Valle di Nevache. La strada del fondovalle segue il corso del fiume e ci porta in direzione di La Vachette. A questo punto si può decidere una breve deviazione a Briancon, nota come la capitale del ciclismo per un breve spuntino tra le vie del centro storico. Usciti da Briancon torniamo verso l’italia affrontando la salita del Montgenevre (quota 1.850). Superato il colle si attraversa nuovamente il confine prima di Claviere e con una divertente discesa piena di spettacolari tornanti si piomba verso il punto di arrivo a Cesana. Meritato riposo in albergo e cena.
A letto presto per la gara di domani.
GIORNO 3 - GARA E PARTENZA
DISTANZA: 110 KM - DISLIVELLO: 3200 METRI
-----------------------------------------------------------------
Sveglia anticipata per fare colazione e preparare bicicletta ed equipaggiamento per la gara. Indossiamo il pettorale personalizzato con il nostro nome e ci portiamo alla linea di partenza.
Pronti, partenza, via! Si scatta sulla salita che porta al Colle del Sestriere (quota 2.035m), passando da Grangesises. Facciamo attenzione a non esagerare in vista delle ascese successive. Raggiunto per la prima volta il Colle de Sestriere svoltiamo verso il basso in direzione Cesana, la discesa molto facile ma veloce ci porta attraverso Oulx, Salbertrand, Exilles, Chiomonte fino alla cittadina di Susa. Dopo pochi km si svolta destra per Meana affrontando le prime dure rampe dei 18km di salita al Colle delle Finestre. Dopo una decina di km si entra nel tratto sterrato con gli ultimi spettacolari 8 km tutti a tornanti fino alla sommità del colle, cima Coppi del Giro d’italia 2015, a quota 2.178m.
Discesa veloce ed a tratti tecnica, fino ad Usseaux, All’intersezione con la statale della Val Chisone, in località Pourrieres, mancano solo più 17 km di salita a traguardo, i primi 6 pedalabili, fino a Pragelato, gli ultimi 11 più duri con il Colle del Sestriere già visibile in lontananza. Ancora un ultimo sforzo ed vediamo la linea del traguardo. Grandi!!! Abbiamo domato il Colle delle Finestre e superato ben 3.200m di dislivello.
ACCOMMODATION
Una carrellata degli hotel e relais di questo tour

I NOSTRI AMICI