BAROLO, BARBARESCO E MOSCATO

In nessun paese al mondo esiste un territorio con una tale concentrazione di vini pregiati come nelle Langhe e nel Monferrato, zona recentemente dichiarata Patrimonio dell'Umanità UNESCO.
Molti amanti del buon bere conoscono il Barolo, il Barbaresco, il Moscato, eppure pochi sanno che l'area di produzione è piuttosto ridotta, circa trentaquattro ettari, quattro volte più piccola di Londra.
Attraverseremo paesaggi rurali, lungo strade secondarie, in un panorama di colline e piccole vallate: un mosaico di alberi, vigne e fattorie ci accompagnerà per tutto il viaggio. Sulla cima dei colli gli antichi borghi medioevali, spesso con la chiesa o il castello in posizione dominante. La nostra Haibile a pedalata assisitita è il mezzo perfetto per raggiungere agevolmente sommità e crinali.
Durante il giorno avremo modo di entrare in famose cantine vinicole ed assaggiare le loro migliori annate, visitare villaggi e musei, effettuare soste per scattare fotografie e gustare un caffè nel bar del paese, tra la gente del posto. Gustosi picnic tra le vigne e sontuose cene nelle più apprezzate trattorie ci faranno conoscere le prelibatezze ed i sapori del luogo.
Barolo, Barbaresco e Moscato Wine Tour è un viaggio disegnato per offrirti il meglio delle nostre terre.

GO PRIVATE

I VIAGGI PRIVATI GRANTOUR sono la SCELTA PERFETTA
se vuoi pedalare in compagnia dei tuoi amici o della tua famiglia.
SENZA PERSONE ESTERNE ALLA COMITIVA E CON UN TOUR LEADER DEDICATO.

Potrai scegliere uno dei nostri tour e decidere in quali date effettuarlo mantenendone le caratteristiche originali, oppure personalizzarlo, ad esempio modificando la struttura in cui soggiornerete, o il tipo di bicicletta.

Comunicaci quanti siete, dove volete andare e quando, e le vostre esigenze.
Ti ricontatteremo ed inizieremo subito a disegnare insieme il vostro sogno di viaggio.

Ho letto e accetto l'informativa sulla Privacy *
Voglio essere aggiornato riguardo alle vostre attività
    • REGIONE PIEMONTE
    • DESTINAZIONE LANGHE E MONFERRATO
    • DURATA 5 GIORNI / 4 NOTTI
    • LIVELLO AVANZATO
  • IL TOUR INCLUDE:
    Bicicletta E-bike Haibike Sduro Hardnine RX (opzionale: BMC GF02 Disc)
    Pernottamento in camera doppia
    Pranzi, Cene, Visite e Degustazioni
    Assicurazione RC
    Tour Leader
    Assistenza Tecnica e Veicolo di supporto
    Trasporto Bagagli

    NON INCLUDE:
    Trasferimento da/per il luogo di Partenza/Arrivo

    NOTE:
    Il prezzo è calcolato su base 6 partecipanti. Potrà variare in caso di numero partecipanti inferiore

  • Relais d'epoca ed agriturismi di lusso

BAROLO, BARBARESCO E MOSCATO

Compila il form sottostante, lo staff di GranTour si metterà in contatto con te per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno.
A presto!

Ho letto e accetto l'informativa sulla Privacy *
Voglio essere aggiornato riguardo alle vostre attività
GIORNO 1 - ARRIVO
Benvenuti! Ci incontreremo a Monforte d'Alba, da dove inizierà il nostro tour. Arrivati al Relais avrete modo di rinfrescarvi ed incontrare le guide di Gran Tour Events che vi accompagneranno nei prossimi giorni: oggi potrete trascorrere il pomeriggio a bordo piscina, oppure rilassarvi con una sgambata in bicicletta nella zona. In serata ci riuniremo per il briefing del viaggio, cui seguirà la cena.
GIORNO 2 - LE STRADE DEL BAROLO
DISTANZA: 45 KM - DISLIVELLO: 770 METRI
-----------------------------------------------------------------
Ottenuto dall'uva Nebbiolo - che in queste terre veniva coltivata sin dal 1200 - la dicitura "Barolo" appare per la prima volta a Londra nel 1730, in un documento di spedizione merce del Regno di Sardegna destinato all'ambasciatore inglese.
In origine un vino frizzante e dolce, il Barolo cambia faccia a metà dell'Ottocento grazie alle nuove tecniche introdotte da Camillo Benso di Cavour e Giulia Colbert Falletti Marchesa di Barolo. La prima tappa è La Morra, il paese noto per il suo magnifico belvedere panoramico, da dove inizia la discesa fino a Barolo. Qui ci aprirà le porte una storica cantina per la visita delle barricaie a cui seguirà una degustazione guidata. Percorriamo ora un facile sterrato e raggiungiamo Castiglione Falletto, superato il quale imbocchiamo la dorsale tra i vigneti in direzione di Monforte d'Alba: arriviamo in cima che è tempo di pranzo. Ci fermeremo poco oltre il paesino, all'aperto, dove un nostro assistente ha allestito un pic-nic a base di tipicità locali.
Il pomeriggio propone la strada più bella della zona, un serpente che si snoda intorno a colline ornate di borghi e fortezze, tra le quali si celano le maestose cantine ottocentesche della Tenuta di Fontanafredda, donata dal Re d'Italia Vittorio Emanuele II alla sua amante "Bela Rosìn". Una visita con assaggio di vini che non possiamo davvero mancare!

GIORNO 3 - LE STRADE DEL BARBARESCO
DISTANZA: 53 KM - DISLIVELLO: 650 METRI
-----------------------------------------------------------------
Salutiamo le Langhe e ci spostiamo verso l'area del Monferrato, un'altra grande regione vitivinicola italiane, patria dello spumante Moscato e del vitigno Barbera.
La mattina ci conduce su un'aspra ascesa fino ai confini con l'Alta Langa, la parte di territorio più elevata della zona, da dove una discesa panoramica di oltre venti chilometri tra i vigneti porta alla zona di produzione del vino Barbaresco, dominato alla torre del borgo omonimo. Queste terre anticamente chiamate "Barbarica Silva" erano abitate dai popoli Liguri. Una comunità che i Romani non furono mai in grado di assoggettare, e che fondò il suo villaggio dove oggi sorge il piccolo paese di Barbaresco. Qui sosteremo per una visita alla curiosa Enoteca, gustando un pranzo leggero in una caratteristica osteria poco distante.
Nel pomeriggio l'itinerario prosegue in direzione del Monferrato Astigiano, una pedalata attraverso boschi e pendii coltivati a uva barbera, toccando il paesino di Castagnole delle Lanze dove visiteremo la splendida Rocca. Procediamo lungo strade locali a basso traffico nel cuore della campagna monferrina, per infine raggiungere il luogo che ci ospiterà nelle prossime notti: un'elegante struttura con terrazza panoramica sulla valle.
GIORNO 4 - LE STRADE DEL MOSCATO
DISTANZA: 54 KM - DISLIVELLO: 750 METRI
-----------------------------------------------------------------
Il Monferrato è una vasta regione storico geografica del Piemonte le cui propaggini si spingono dalle colline torinesi agli appennini liguri.
Ci troviamo nel quadrante astigiano, affacciato sulla valle del fiume Belbo. Affronteremo un percorso impegnativo nella prima parte, raggiungendo il pittoresco paese di Mango con il suo Castello, un maniero seicentesco situato sul colmo di una panoramica collina. Visiteremo la suggestiva Enoteca Regionale situata all'interno, dove sono conservate le migliori annate di vino Moscato dolce e brut, che avremo modo di assaggiare.
La tappa successiva ci porta a Santo Stefano Belbo, luogo di nascita di Cesare Pavese, icona italiana della letteratura del novecento: qui tutto ricorda il grande poeta ed i suoi romanzi, dal nome delle vie a quello delle piazze e delle scuole. Una ripida salita ci conduce ora sui crinali della vallata: lo sforzo è ripagato dal successivo tratto, un pianoro che si snoda in quota tra boschi e vigneti.
Nel pomeriggio affrontiamo la lunga discesa verso la piana formata dal fiume Belbo e raggiungeremo infine Canelli, la capitale del vino Moscato.Nel cuore del paese sorgono le antiche cantine scavate nel tufo trenta metri sottoterra, dove la temperatura, naturale e costante assicura il perfetto affinamento del vino in bottiglia.
Scendere nelle grandiose "cattedrali sotterranee" sarà un'esperienza magica ed indimenticabile.
GIORNO 5 - PARTENZA
Dopo colazione effettueremo il check out. Per chi ha richiesto il transfer, le vetture saranno davanti al relais per condurvi nella destinazione prescelta.
Arrivederci!
ACCOMMODATION
Una carrellata degli agriturismi e relais di questo tour

I NOSTRI AMICI